Spread the love

commissione pana

“La Commissione PANA ha approvato un nuovo programma di linee guida per favorire un maggiore controllo e la regolamentazione delle tecnologie emergenti, comprese le valute virtuali e la moneta elettronica. La misura riguarda da vicino Malta, dato che il Governo ha fatto da apripista per l’utilizzo della cripto-valuta e la tecnologia finanziaria conosciuta come FinTech, molto diffusa nel mondo del gaming online” ,lo riporta il Corriere di Malta in un articolo a firma del giornalista Giovanni Guarise .

Il gruppo di lavoro del Parlamento europeo che si occupa di anti-riciclaggio e lotta all’evasione”,continua l’articolo ,” mette però in guardia sui rischi concernenti queste tecnologie, e preme per una maggiore attenzione politica che sia mirata all’imposizione di regole e limitazioni ben definite.”

Malta finisce quindi nuovamente nelle mire della Commissione Europea ,sempre più preoccupata di incentrare il potere su di sè e punire di conseguenza che non si adegua .

Quando una tecnologia sfugge al controllo dei burocrati , questa diventa pericolosa . Teoria questa quanto meno discutibile .

Ancora una volta vediamo come le inefficienti ,costose economie di Germania ,Francia ed Italia ( in primis ) tentino in tutti i modi di esportare il loro fallimentare credo : “più tasse e meno libertà per tutti ” .

A tal proposito , come non citare un altro articolo sempre a firma di Guarise ” La Commissione europea starebbe valutando misure per ridurre i poteri di veto dei piccoli Stati membri della UE” .

Che dire , viva la libertà .

Fonte : Corriere di Malta

Altri articoli su Malta

Di Andy

International Tax Planner and Offshore Services Provider.