Trust e imposta donazioni
Spread the love

Trust e imposta sulle donazioni.

L’imposta sulle donazioni a favore dei trust ha avuto per molti anni due contrapposte interpretazioni da parte della giurisprudenza.

Da un lato, la visione condivisa anche dall’Agenzia delle Entrate con le circolari 48/07 e 3/08, in cui gli atti di trasferimento dal disponente a trustee hanno rilevanza ai fini dell’imposta sulle donazioni. Le successive attribuzioni dal trustee ai beneficiari non hanno pertanto più rilevanza fiscale, essendo il tributo già assolto nel primo trasferimento. Tale indirizzo è definito “tassazione in entrata”

Vi è poi l’orientamento contrario, dove il trasferimento dei beni in capo al trustee è puramente strumentale alla costituzione del patrimonio del trust (tale patrimonio è segregato e distinto da quello del trustee e lo stesso non ne tra beneficio). In tale atto non vi quindi nessuna reale donazione da parte del disponente ed è quindi fiscalmente neutrale. L’imposta sulle donazioni si realizzerà solo di attribuzione del patrimonio ai beneficiari finali. Questo indirizzo è invece definito “tassazione in uscita“.

Dal 2019 ad oggi si contano circa una trentina di sentenze della Corte di Cassazione che accolgono la seconda interpretazione. 

Si tratta ora di comprendere “quando” le attribuzioni patrimoniali verso i beneficiari hanno rilevanza fiscale e quando no. 

Una riposta la troviamo nel dl 262/06 e nel Testo Unico delle imposte sulle successioni e donazioni. 

Semplificando la normativa, possiamo dire che scontano l’imposta tutte le attribuzioni dal trustee ai beneficiari che risultano da atti soggetti a registrazione, tra i quali figurano anche le attribuzioni dirette di denaro. 

Non sono soggette a imposta invece tutte le attribuzioni indirette che non portano ad un reale e stabile aumento del patrimonio del beneficiario. Possiamo citare ad esempio il pagamento di un’assicurazione medica a favore del beneficiario. 

Ai fini fiscali quindi abbiamo un collegamento diretto disponente-beneficiari, in cui il trust risulta soggetto trasparente. Si applicheranno quindi aliquote e franchigie applicabili ad una donazione diretta tra i due. 

Hai necessità di una consulenza personalizzata?

Compila il form a questa pagina, riceverai un utile OMAGGIO e potrai fissare una consulenza GRATUITA di mezz’ora con me.

https://it.prestigeintercorp.com/welcome

Di Andy

International Tax Planner and Offshore Services Provider.