recovery fund
Spread the love

Il Recovery Fund è stato approvato.

Avrai sicuramente sentito parlare in questi mesi del Recovery Fund, e probabilmente ne avrai sentite di tutti i colori a riguardo. 

Ne avevo già parlato a settembre, ma ora che è realtà è importante che tu capisca la portata di questo progetto.

Il recovery fund, la cui originale denominazione è Next Generation EU, è uno strumento da 750 miliardi di euro che andrà a rafforzare il bilancio UE per i prossimi tre anni. 

Ma quali sono le finalità di Next Generation EU? 

NG-EU è stato creato per far fronte alla crisi causata dalla pandemia; ma non con intenti assistenziali come molti pensano (o sperano).

Questi fondi fanno parte di un progetto a larga scala, nato con la Strategia Europa 2020 varata nel 2010 e finalizzata a catapultare nel futuro la struttura economica europea. 

I pilastri su cui si basa questo epocale cambiamento sono green economy, resilienza e sviluppo sostenibile. 

Next Generation EU, quale fondo per la ripresa orienterà le spese verso questi tre pilastri. 

Il rilancio dell’economia sarà quindi indirizzato verso attività “next generation” e principalmente i fondi disponibili saranno erogati in ricerca e sviluppo nelle seguenti macro-aree:

– green economy 

– digitalizzazione

– infrastrutture sostenibili

– sociale

– innovazione

– tecnologie verdi

– assistenza sanitaria

L’ obiettivo è la neutralità climatica dell’EU entro il 2050.

Ciò che deve essere chiaro è che i fondi non potranno – e non dovranno – essere utilizzati per ripagare debiti pregressi, ma per la crescita e l’innovazione delle aziende. 

Dal 2021 an 2028 l’Europa stanzierà per la crescita e lo sviluppo 1800 miliardi di EURO, che si canalizzeranno verso gli Stati – e le relative imprese – che meglio sapranno trasformare i principi della green economy in progetti reali. 

Per te imprenditore questa è un’occasione unica, a patto di essere pronto con un adeguato progetto da finanziare. 

Oggi più che mai la possibilità di avviare un’impresa in Europa può fare la differenza tra la prosperità ed il fallimento. 

Nazioni come Olanda, Germania , Estonia, Lussemburgo sicuramente saranno in prima linea nella futura crescita europea. In Italia invece stanno litigando su chi dovrà gestire questi fondi (chissà perché…) 

Ricorda: come cittadino europeo sei libero di stabilire la tua impresa in qualsiasi Stato Membro, indipendentemente da dove risiedi. 

Perciò forza e coraggio, Next Generation EU sta aspettando la tua idea da sostenere. 

Di Andy

International Tax Planner and Offshore Services Provider.