re-domiciliare una Delaware LLC
Spread the love

La re-domiciliazione, spesso denominata anche “trasferimento”, è la procedura con cui una società, un trust, una fondazione, trasferiscono il proprio domicilio e di conseguenza la legislazione alla quale sottostanno, da una nazione ad un’altra.

I motivi per cui una entità re-domicilia possono essere diversi. Ad esempio il titolare potrebbe volersi trasferire in un diverso paese, questo è l’esempio più semplice ed immediato.

Altri motivi possono riguardare la legislazione stessa, più favorevole nel nuovo paese rispetto a quello di incorporazione, o ancora a mutamenti della normativa nativa per cui non è più opportuno o conveniente continuare ad avere una società in un determinato paese. 

Ma perché re-domiciliare e non semplicemente chiudere la vecchia società ed aprirne una nuova nel nuovo paese?

Anche in questo caso i motivi a favore della re-domiciliazione rispetto alla costituzione ex novo sono molti. 

Va ricordato che in caso di re-domiciliazione la società non smette mai di esistere. Può quindi continuare ad operare e fatturare senza nessun problema. 

Con la re-domiciliazione non si crea nessuna nuova società, per cui non sarà necessario chiudere i vecchi conti bancari e riaprirne di nuovi (con tutto ciò che comporta in termini di tempo), non sarà necessario trasferire i contratti in essere con fornitori e clienti, e sopratutto se l’entità detiene beni immobili non saranno necessarie costose cessioni. 

Se al contrario si vuole chiudere la vecchia società per aprirne una  nuova, pur con lo stesso nome, legalmente ci si troverà di fronte a due diverse entità. 

Di conseguenza per quanto riguarda la società esistente, questa dovrà avviare un procedimento di liquidazione, mentre la nuova entità sarà sostanzialmente “vergine ed immacolata”, senza storia finanziaria e creditizia. 

In ambito immobiliare, ad esempio, se la “old LLC” detiene degli immobili, questi non possono transitare direttamente alla “new LLC”; si dovrà invece liquidare la “old LLC” assegnando le proprietà al/ai membro/i, che a loro volta li andranno a conferire nella “new LLC”. 

Una serie di procedimenti chiaramente lunghi, macchinosi e costosi. 

Per poter re-domiciliare una entità, entrambe le giurisdizioni devono permettere questa pratica. In genere tutte le giurisdizioni offshore prevedono sia la re-domiciliazione in entrata che in uscita.

Per quanto riguarda il Delaware, la normativa permette sia la domiciliazione in entrata che in uscita.

Per la re-domiciliare una società in entrata si fa riferimento alla Sezione 388 della General Corporation Law (per le Corporation) ed alla Sezione 18-212 del Delaware Limited Liability Company Act (per le LLC). 

Per re-domiciliare in uscita alla Sezione 390 della General Corporation Law ed alla 18-213 del Limited Liability Company Act. 

In uscita è inoltre possibile scegliere due opzioni: il trasferimento completo o la c.d. “Domestic Continuance” che permette di creare così una società esistente sia nel paese terzo che in Delaware. 

Una giurisdizione offshore che lavora molto bene con le Delaware LLC è la Repubblica delle Marshall Islands, la quale ha una legislazione societaria basata interamente su quella del Delaware. In effetti, sfogliando la documentazione ed i form richiesti per la registrazione si può chiaramente notare come questi siano sostanzialmente identici, cambiano solo i riferimenti legali. 

Per re-domiciliare una Delaware LLC presso le Marshall Island sono richiesti i seguenti passaggi:

1) Presentare il Certificate of Domestication insieme al Certificate of Formation;

2) Presentare l’intero set di documenti societari, autenticati e con Apostille, emessi dal Segretario di Stato del Delaware;

3) Presentare un Certificate of Good Standing, autenticato e con Apostille, emesso entro i 30 giorni precedenti la richiesta

4) Presentare un verbale di assemblea dei membri della Delaware LLC in cui si stabilisce di re-domiciliare la società, inclusivo dei riferimenti normativi nazionali. 

Una volta presentato il tutto, e attuata la re-domiciliazione alle Marshall Islands, si procederà alla cancellazione della LLC dai registri del Delaware. 

Perché valutare la re-domiciliazione di una Delaware LLC alle Marshall Islands

Un buon motivo potrebbe essere l’istituzione del registro dei beneficiari effettivi negli Stati Uniti, che entrerà in vigore dal 1° gennaio 2024 per le nuove entità e dal 1° gennaio 2025 per le esistenti.

Di Andy

International Tax Planner and Offshore Services Provider.