Milionari russia
Spread the love

Secondo un’analisi dei dati sull’immigrazione, quest’anno più di 15.000 milionari dovrebbero fuggire dalla Russia dopo l’invasione dell’Ucraina.

Circa il 15% dei russi con più di 1 milione di dollari in beni facilmente liquidabili dovrebbe emigrare entro la fine del 2022, secondo le proiezioni basate sui dati sull’immigrazione di Henley & Partners, società con sede a Londra che si occupa di programmi di residenza e cittadinanza.

“La Russia sta subendo un’emorragia di milionari”, ha dichiarato Andrew Amoils, responsabile della ricerca di New World Wealth, che ha compilato i dati per Henley. “Nell’ultimo decennio gli individui facoltosi sono emigrati dalla Russia in numero costantemente crescente ogni anno, un segnale premonitore degli attuali problemi che il Paese sta affrontando”. 

Storicamente, i grandi crolli di un Paese sono sempre stati preceduti da un’accelerazione dell’emigrazione di persone ricche, che spesso sono le prime ad andarsene perché hanno i mezzi per farlo.

Si prevede inoltre che l’Ucraina subirà la più grande perdita di persone con un elevato patrimonio netto (HNWI) in proporzione alla sua popolazione, con 2.800 milionari (o il 42% di tutti gli HNWI in Ucraina) che dovrebbero lasciare il Paese entro la fine dell’anno.

I benestanti si sono tradizionalmente trasferiti negli Stati Uniti e nel Regno Unito, ma secondo Henley gli Emirati Arabi Uniti dovrebbero superarli come prima destinazione per gli emigranti milionari. 

“Il Regno Unito ha perso la corona di hub della ricchezza e gli Stati Uniti stanno rapidamente scomparendo come polo d’attrazione, mentre si prevede che gli Emirati Arabi Uniti li supereranno attirando i maggiori flussi netti a livello globale nel 2022”, ha dichiarato Henley nel suo rapporto, che si basa sul “monitoraggio sistematico delle tendenze migratorie della ricchezza privata internazionale”.

Si prevede che circa 4.000 HNWI si saranno trasferiti negli Emirati Arabi Uniti entro la fine dell’anno, posizionandosi davanti all’Australia, che dovrebbe attrarre circa 3.500 persone, Singapore (2.800) e Israele (2.500).

Si prevede inoltre che un gran numero di milionari si trasferisca nelle “tre M”: Malta, Mauritius e Monaco.

https://www.prestigeintercorp.com/

Di Andy

International Tax Planner and Offshore Services Provider.