Joe Biden
Spread the love

Il Presidente eletto degli Stati Uniti Joe Biden farà della lotta contro il coronavirus la sua priorità assoluta dopo la sua vittoria su Donald Trump.

Annunciando i primi passi del suo piano di transizione, il suo team ha assicurato che ci saranno più test e che agli americani verrà chiesto di indossare delle maschere.

Biden sta portando avanti i suoi piani per l’assunzione del potere a gennaio.

Questo include anche una serie di ordini esecutivi – ordini scritti emessi dal presidente al governo federale che non richiedono l’approvazione del Congresso – volti a ribaltare le controverse politiche di Trump. 

Secondo i media statunitensi:

  • Biden si unirà all’accordo sul clima di Parigi, che gli Stati Uniti di Trump hanno lasciato da poco;
  • Revocherà la decisione di ritirarsi dall’Organizzazione Mondiale della Sanità;
  • Metterà fine al divieto di ingresso per i cittadini di sette paesi a maggioranza musulmana;
  • Ripristinerà la politica dell’era Obama di concedere lo status di immigrazione ai migranti privi di documenti entrati negli Stati Uniti da bambini;

Nel suo primo discorso di sabato come presidente eletto, Biden ha dichiarato che era “tempo di guarire” gli Stati Uniti e ha fatto voto di “non dividere ma di unificare” il Paese. 

Rivolgendosi direttamente ai sostenitori di Trump, ha detto: “Dobbiamo smettere di trattare i nostri avversari come nemici”.

Lui e il vicepresidente eletto Kamala Harris hanno lanciato un sito web per la transizione, dicendo che la squadra si concentrerà anche sull’economia, affrontando il razzismo e il cambiamento climatico.

Ma la domanda che ovviamente noi titolari di società Delaware LLC ci chiediamo è: “cambierà la loro politica economica e fiscale di favore?”

Al momento possiamo solo azzardare delle ipotesi, basate sui fatti conosciuti.

Joe Biden è stato Vice-Presidente dal 2009 al 2017. 

E’ cresciuto in Delaware, dove ha frequentato l’Università e dove ha ricoperto il ruolo di Senatore dal 1973 al 2009 dichiarandosi un fermo e convinto liberale. 

In quest’ultima tornata elettorale il Delaware lo ha premiato con il 58.8% dei voti. 

Possiamo quindi ipotizzare che un Senatore che per 32 anni ha servito il “First State” non sarà certamente colui che metterà fine alle politiche liberali del Delaware. 

Di Andy

International Tax Planner and Offshore Services Provider.