INPS
Spread the love
INPS

La giornata del 1° aprile 2020 per l’INPS rimarrà negli annali. Sito down, dati utenti in chiaro e corsa ai 600 €.

Bonus 600 Euro

Secondo quanto stabilito dal Decreto Cura Italia dalla giornata di ieri, 1° aprile, era possibile richiedere il bonus di 600 € per lavoratori autonomi e partite iva. 600 € questo è l’importo che i vostri governanti, ben coperti dai loro stipendi faraonici – pagati da voi -, stimano adeguato per aiutare un piccolo imprenditore in difficoltà. 600 €, ricordatevelo la prossima volta che andrete diligentemente a versare i vostri contributi.

Oltre alla presa per i fondelli appena citata, va ricordato che lo stanziamento è di 200 Milioni di Euro, insufficiente ad aiutare tutti. In poche parole: chi primo arriva meglio alloggia.

Mercoledì 1° aprile quindi una folla di utenti si è riversata sul sito dell’INPS causandone il down. Ma non solo, prima della “morte definitiva” il sito internet INPS ha pensato bene di mostrare in chiaro dati sensibili di altri utenti causando un enorme data breach. Ottimo lavoro!

L’INPS non ha perso tempo ed ha subito accusato gli hacker, come se questa fosse una scusa valida.

Quanto spende l’INPS

Qua viene il bello. Andando a spulciare tra bilanci e dati che l’INPS rende pubblici sul suo sito, siamo andati a vederci quanto spende per il mantenimento delle piattaforme online.

Riporto alcuni dati, non necessitano di commento.

Nel 2011 hanno speso 204.000.000 euro

Nel 2009 121.000.000 euro

Nel 2016 ….. 360.000.000 euro ( iva esclusa ) per un contratto di 4 anni.

90 milioni di euro l’anno per il mantenimento di una struttura informatica che va in crash al primo sovraccarico.

Siti internet come Pornhub, ricevono milioni di visite ogni giorno per visionare video in streaming e funzionano a meraviglia.

Colpa degli evasori.

Se l’Italia è sommersa dai debiti ovviamente la colpa è degli evasori, non certo di chi spende 90 milioni in questo modo…. Pensaci la prossima volta che paghi le tasse.

Di Andy

International Tax Planner and Offshore Provider www.prestige-planning.com