eu vietnam free trade agreement
Spread the love

Da oggi, 1°Agosto 2020 è ufficialmente in vigore l’ Eu-Vietnam Free Trade Agreement (EVFTA).

Il trattato è stato sottoscritto dalle parti il 30 Giugno 2019, ratificato dall’ Europa il 30 Marzo 2020 e dal Vietnam i primi di Giugno 2020.

Il Vietnam è il secondo partner europeo nel sud-est Asiatico con 41 miliardi di dollari di importazioni e 15 di esportazioni. Il Vietnam esporta verso l’Europa telefoni e componenti elettroniche, prodotti tessili, computer e componenti mentre importa macchinari, attrezzature e ricambi, medicinali, componenti elettronici e prodotti chimici.

Eliminazione delle tariffe

Il miglioramento dell’accesso al mercato è uno degli obiettivi chiave di qualsiasi accordo commerciale. L’accordo UE-Vietnam prevede il completo smantellamento di quasi tutte le tariffe, ad eccezione di alcune linee tariffarie che sono soggette a contingenti esenti da dazi.
Un’ampia copertura viene raggiunta già da oggi, con il 65% delle esportazioni dell’UE verso il Vietnam in esenzione. Il resto – con l’eccezione di alcuni prodotti – sarà liberalizzato in 10 anni.

L’UE liberalizzerà il 71% delle sue importazioni dal Vietnam fin dal primo giorno e il 99% entrerà in esenzione doganale dopo sette anni.
I dazi doganali saranno soppressi durante un periodo transitorio (di un periodo massimo di sette anni per le merci vietnamite e di dieci anni per le merci dell’UE) in modo che i produttori nazionali possano adattarsi gradualmente. I consumatori di entrambe le parti beneficeranno di prezzi più bassi e gli esportatori di una maggiore competitività.

Fonte ufficiale Commissione Europea

Di Andy

International Tax Planner and Offshore Provider www.prestige-planning.com