stati uniti cripto valute
Spread the love

Una coppia bipartisan di senatori degli Stati Uniti ha presentato martedì una proposta di legge per stabilire nuove regole per le cripto valute e affida la maggior parte della loro supervisione alla Commodity Futures Trading Commission (CFTC).

Il disegno di legge, presentato dalla senatrice repubblicana Cynthia Lummis, una delle più accese sostenitrici delle cripto valute al Congresso, e dalla senatrice democratica Kirsten Gillibrand, rappresenta uno degli sforzi più ambiziosi compiuti finora dai legislatori per porre dei chiari paletti ai mercati delle cripto valute, fortemente crescita e controversi sul piano legale.

La misura prevede che sia la CFTC, e non la Securities and Exchange Commission (SEC), a svolgere il ruolo principale nella regolamentazione degli asset crittografici, la maggior parte dei quali, secondo i senatori, funzionano più come materie prime che come titoli. 

La CFTC, più piccola, è generalmente considerata tra i regolatori degli Stati Uniti il più amichevole per le cripto valute, mentre la SEC ha generalmente ritenuto che i prodotti crittografici debbano aderire a una serie di requisiti similmente ai titoli finanziari.

Non si prevede che il disegno di legge diventi legge nell’attuale sessione del Congresso, visto che mancano pochi mesi alle elezioni di midterm, ma il suo quadro potrebbe servire come punto di partenza per futuri dibattiti sul modo migliore di supervisionare questi mercati.

“Ci aspettiamo che questa legge sia il punto di partenza per il dibattito del prossimo anno, indipendentemente dal partito che controlla la Camera o il Senato”, ha scritto Jaret Seiberg, analista del Cowen Washington Research Group. “Ciò che conta è che c’è uno sforzo bipartisan per far rientrare le cripto valute nel regime normativo esistente, anche se i dettagli probabilmente cambieranno”.

I senatori hanno dichiarato che il disegno di legge mira a fornire certezza e chiarezza ai mercati delle cripto valute, oltre a proteggere i consumatori.

Tra gli altri punti, il disegno di legge stabilirebbe nuove regole per le “stablecoin”, destinate ad avere il loro valore ancorato a un bene tradizionale come il dollaro statunitense. Questi prodotti sono stati messi sotto pressione dopo il crollo di Terra/UST.

La nuova proposta di legge prevede che gli emittenti di stablecoin mantengano attività liquide di alta qualità pari al valore di tutte le stablecoin in circolazione e che rendano pubbliche le loro attività.

Altro su Stati Uniti

Di Andy

International Tax Planner and Offshore Services Provider.